Come togliere lo smalto senza acetone

Siete in vacanza ed immancabilmente vi si rovina lo smalto, ma ahimè, vi siete scordate l’acetone a casa. Quante volte vi è capitato? Magari prima di andare a quella festa in cui dovete essere super impeccabili.
Non abbiate timore ragazze, esiste qualche metodo alternativo, e non invadente, che potrebbe tornarvi utile nei momenti d’emergenza.
Ecco a voi spiegati dei semplici metodi da seguire per togliere lo smalto senza acetone.

1. USARE L’OLIO D’OLIVA
Questo è un metodo top per le unghie fragili e delicate, perché le lascerà nutrite ed idratate. Applicate una quantità generosa di olio d’oliva su un batuffolo di cotone, e lasciate in posa per qualche minuto.
Lo smalto verrà via perfettamente e le vostre unghie saranno rigenerate. 

2. SMALTO AD AZIONE LEVA SMALTO 

Questo è invece, l’escamotage più utilizzato, ma meno efficace perché potrebbero rimanere dei residui del precedente. Il sistema, consiste nell’applicare uno strato di smalto  direttamente sul vecchio, e prima che si asciughi, rimuovere il tutto direttamente con un fazzoletto. Avendo inumidito quello sotto, sarà così più facile toglierlo!  Scopri tutti i nostri smalti da utilizzare con questo metodo.

3. SOLUZIONE DI ACETO BIANCO E SUCCO DI LIMONE 
Preparate una ciotola e miscelatevi all’interno aceto bianco e succo di limone. Se non avete quest’ultimo, potrete optare anche per quello d’arancia, il risultato sarà il medesimo. Imbevete le dita nella soluzione, e lasciate agire almeno per 15 minuti. Asciugate e rimuovete poi il tutto con il cotone. Anche in questo caso l’effetto sarà impeccabile!

Ora che avete scoperto i segreti per rimuovere lo smalto senza usare l’acetone, visitate il nostro shop online di GRIFFI Beauty Store e scoprite tutti i prodotti per avere delle mani impeccabili. La nostra selezione di smalti online copre tutti i marchi più importanti e selezionati.

Inizio pagina
Reso Facile
Spedizioni in 24/48 h
Ritira in negozio
Confezione regalo
Campioni omaggio
Iscriviti alla newsletter
Hai bisogno di aiuto?
Griffi

Gentile utente,
il nuovo sito Griffi non è navigabile con Internet Explorer.
Internet Explorer non consente di utilizzare soluzioni di design e funzionalità moderne.

Utilizza Google Chrome, Mozilla Firefox o la più recente versione di Edge per una corretta esperienza di navigazione.

Gentile utente,
il nuovo sito Griffi non è navigabile correttamente con Microsoft Edge inferiore alla versione 17.
(Microsoft EdgeHTML engine < 17)

Aggiorna la tua versione di Edge o utilizza Google Chrome, Mozilla Firefox per una corretta esperienza di navigazione.

Continua comunque la navigazione